CaRe

Rafforzare la capacità istituzionale delle autorità pubbliche e delle parti
interessate e un'amministrazione pubblica efficiente.

Un approccio sostenibile al Case & Care management
nella regione transfrontaliera.

CaRe in sintesi

Obiettivo del progetto CaRe è sviluppare, coordinare a livello regionale e valutare un servizio di CrM sovraordinato e interistituzionale, che funga da sportello di contatto e consulenza per la gestione delle cure e del sistema a beneficio degli anziani non autosufficienti e dei caregiver familiari. I vantaggi si manifestano sotto forma di sgravio per ospedali, ambulatori, servizio pubblico e sostenitori dei costi e portano, con la creazione di un innovativo servizio di CrM, a un cambiamento nell’area del programma a livello regionale verso una gestione e un coordinamento sostenibili della qualità delle cure e dell'efficienza dei costi. Della diffusione dei risultati si occupa una campagna di comunicazione transfrontaliera e la piattaforma web CaRe, che porta all'attenzione di un ampio pubblico le idee e i servizi del programma (curriculum formativo etc). Il valore aggiunto consiste nella creazione di una rete di operatori di cura locali e di una rete territoriale, nell'istituzione di un servizio di CrM e nella sua messa in funzione.

Regioni
Partner
CaRe Manager
mesi
Durata

Articoli recenti

Scopri le novità su CaRe

Online la prima newsletter di progetto

Siamo fieri di condividere la prima newsletter di progetto in cui potete trovare una breve descrizione delle nostre attività, una presentazione dei partner coinvolti, che attività abbiamo svolto lo scorso anno e quali sono le sfide che ci attendono. Cliccate qui per iscrivervi e ricevere le prossime newsletter.

Leggi

Medio Friuli: i Comuni e l’Azienda sanitaria supportano le famiglie con malati di Alzheimer

Al via la sperimentazione del progetto europeo “CaRe” Supportare le famiglie che assistono al domicilio un parente con malattia di Alzheimer o con altre forme di demenza, garantendo una continuità nella assistenza e nella gestione delle cure: è questo l’obiettivo della azione pilota del progetto CARE, presentata questa mattina a…

Leggi

I partner del progetto CaRe pronti per l’avvio delle azioni pilota nei tre territori

Nel corso del meeting tenutosi a Vicenza l’11 e 12 marzo i partner hanno descritto il processo di selezione attuato per individuare i case&care manager che opereranno sui tre territori sulla base dei bisogni emersi dall’analisi dello stato attuale del livello socio assistenziale delle aree coinvolte. Entro l’estate le nuove…

Leggi

Passi avanti per il progetto CaRe: definito un modello di Case&Care manager

Durante il meeting del 13 e 14 novembre a San Candido i partner hanno fatto dei passi avanti nelle attività progettuali: l’analisi sullo stato attuale del livello socio-assistenziale nelle tre aree del Friuli Venezia Giulia, Veneto e Tirolo, svolta nel primo semestre del 2018, ha permesso di tracciare un primo…

Leggi

Avviata l’analisi sullo stato attuale del livello socio-assistenziale nelle tre aree del Friuli Venezia Giulia, Veneto e Tirolo

I partner si sono incontrati a San Candido il 17 settembre per discutere insieme le analisi preliminari dello status quo del livello socio-assistenziale nelle tre regioni coinvolte, concordando definizioni e indicatori misurabili e applicabili per tutte le regioni. Le prime analisi condotte hanno riguardato i dati socio demografici regionali, il…

Leggi